Il Progetto

D3S_5572

Il progetto Labronica Basket Academy, tanto voluto dal presidente Maurizio Bianchi, ha visto la sua fase embrionale durante il Weekend Camp tenuto dalla Stella Azzurra sul campo di via Pera nel mese di maggio 2015, salvo poi dopo pochi giorni ufficializzarne la costituzione.
L’occasione è stata la consueta festa di fine anno sportivo che la Labronica Basket – affiliata al Csn Libertas – organizza per i propri bambini e ragazzi con un unico obiettivo: farli divertire.
“Vogliamo vedere la “formazione” in un modo tutto nuovo per la città di Livorno – spiega il presidente Bianchi – un processo di crescita che riguardi atleti, istruttori e allenatori e che metta al centro l’individuo e il suo miglioramento i tutti i suoi aspetti: fisico, tecnico, mentale. Non perché l’idea precedente non fosse qualitativamente interessante, ma adesso è presente anche un modus operandi formativo che vede protagonisti alcuni tra i migliori tecnici ed istruttori della Toscana, una serie di professionisti che si prefigga l’accompagnamento dei nostri piccoli atleti a una propria crescita sociale, umana e sportiva, non solo quindi verso una carriera sportiva, ma verso la difficile strada del diventare grandi”.
E in effetti la squadra dei professionisti è davvero ampia e di qualità: Sigrid Baldanzi, psicologa dello sport, psicologa presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Pisa, si occuperà della parte psico-formativa di atleti e istruttori; Sara Gilardi, biologa nutrizionista specializzata in nutrizione sportiva seguirà da vicino la salute e la forma fisica, Enrico Bettarini e Veronica Barontini, podologi e posturologi, insieme a Luca Cantelli e Michele Milianti (Fisioterapisti) cureranno la postura e il corretto appoggio dei piedi, Tommaso Spinelli e Marco Paoli (entrambi preparatori atletici laureati in scienze motorie), con quest’ultimo attivo anche in vasca: all’interno del progetto Academy, infatti, è stata inserita una parte di attività natatoria con la preziosa collaborazione di Ilaria Tocchini, ex campionessa livornese di nuoto.
A completare il quadro, i tecnici e gli istruttori: Mauro Volpi, Nicola Patti, Giulio Antonini, Simone Agretti, Nicola Vigni e Marco Falaschi monitoreranno la crescita tecnico-fisica degli atleti. Marco Bonciani, istruttore Fip Benemerito la formazione dei giovani istruttori. E da cornice stellata personaggi del calibro di Silvio Gigena, Stefano Tosi e Alessandro Fantozzi.